Pareti mobili-vetrate-attrezzate

Le pareti mobili-vetrate-attrezzate dette anche pareti divisorie in arredo, sono sistemi aperti, adatti cioè ad essere modificati ed integrati per adattarsi alle necessità dello spazio in cui si devono inserire ed anche ai cambiamenti dell’organizzazione, un efficiente sistema caratterizzato da: attrezzabilità, ripristinabilità, spostabilità, ricollocabilità, transitabilità.

Pareti mobili-vetrate-attrezzate Un sistema moderno di pareti divisorie interne offre la possibilità di includere la tecnologia al suo interno, in modo da ridurre lo spazio occupato in pianta dagli impianti tecnologici (cablaggi, riscaldamento, raffreddamento, illuminazione).

L’uso delle pareti attrezzate permette di ottimizzare lo spazio occupato dai contenitori nell’ambiente di lavoro, liberandolo a favore del lavoratore. Una scelta accurata delle finiture e del colore permette di ottenere ambienti stimolanti dal punto di vista sensoriale e con apprezzabili caratteristiche di fonoassorbenza; utili a ridurre il riverbero negli ambienti.
La privacy è garantita da valori di isolamento acustico tra ambienti limitrofi, fino a 45dB e dall’utilizzo di moduli ciechi o parzialmente vetrati.
Le pareti completamente vetrate permettono di ottenere il massimo della trasparenza e dell’illuminazione naturale, specie nelle configurazioni open space.

Gamma pareti mobili-vetrate-attrezzate:
Parete divisoria mobile spessore 100/104 mm: struttura interna autoportante predisposta per aggancio meccanico di pannelli di chiusura: ciechi a base di particelle di legno, a doppio vetro intelaiato, a vetro singolo, in metallo verniciato (REI 90). Proposta anche in versione a schermo del tipo “open space” e come “rivestimento a parete-boiserie”.

Parete divisoria mobile acustica completamente in vetro ad elevato potere fono isolante; in versione mono o doppia lastra, senza montanti strutturali.

Parete divisoria monolitica in vetro strutturale tutt’altezza con sola funzione separante, pannelli accostati in vetro di sicurezza, in legno o altri materiali monolitici a richiesta. Senza montanti strutturali.

Parete divisoria attrezzata a contenitore, disponibile in tre profondità diverse; 366, 462 e 600 mm., con due tipologie di ante: cieche o in vetro intelaiato e in molteplici configurazioni funzionali: a giorno, con cassetti, telai estraibili portacartelle, appendiabiti, ecc.

Porte pareti divisorie(tutte): disponibili nella tipologia a battente o scorrevole, possono essere fornite sia ad altezza standard sia ad altezza di parete. Il tipo a battente può avere l’anta in legno, in metallo verniciato, in vetro intelaiato e solo in vetro; il tipo scorrevole è realizzabile in legno, in metallo o vetro. Le porte, dotate di specifico stipite in alluminio, sono posizionabili anche su pareti in muratura o cartongesso.

Per  maggiori  INFOrmazioni, richiedere preventivo o concordare incontro con ns. tecnico commerciale, scriveteci a musa@musatecnologie.it oppure utilizzando il modulo alla pagina contatti. Potete, inoltre, contattarci al 348 2233253 (Telefono e WhatsApp) in orari di ufficio.